LA SCUDERIA GRIFONE ARTIGLIA LA VITTORIA A PIANCAVALLO.

Il primo sabato di Settembre, favorito da uno splendido weekend di sole, è andato in scena l’undicesimo atto di Historic Nordest, gara di regolarità moderna e storica valida per il Campionato Italiano di regolarità auto moderne, per il Trofeo Tre Regioni e per il Campionato automobilistico Friuli Venezia-Giulia.
E’ stata una gara perfetta sotto tutti i punti di vista anche grazie al servizio di cronometraggio affidato a Cronocar service che ha permesso di compensare gli ultimi due anni opachi dal punto di vista della gestione dei tempi.
50 partenti su 52 iscritti, 2 ritiri per noie alle vetture, 2 ricognitori cronometristi, 12 postazioni di cronometraggio, 12 cronometristi, 24 commissari/ausiliari di percorso, 54 avvincenti PC di cui zero annullate, esposizione classifiche in anticipo rispetto al previsto, premiazioni puntuali e generoso rinfresco di commiato. Questi i numeri del riscatto per una manifestazione che dopo ben sette ore di gara, per lo più in notturna, nel toboga della pedemontana Pordenonese, può vantare di vedere i concorrenti all’arrivo ancora carichi e desiderosi di fare “un altro giro”.
Grande la soddisfazione della ASD SCUDERIA PN CORSE organizzatore dell’evento.
Nella regolarità turistica, dalla PC 41 alla PC 48 storiche e moderne hanno corso in classifica unica contendendosi il trofeo Viaro-Zanus Fortes, un trofeo benefico a ricordo di Luciano, Antonio e Roberto a favore della fondazione “Le petit port” che si occupa di sostenere economicamente e non solo i bambini (e le loro famiglie) dell’ospedale pediatrico di Pordenone affetti da gravi patologie.
Nella regolarità turistica moderna successo per Scoscini-Cipriani seguiti da Ceci-Botti e Reffo-Danelon.
Nella turistica storica invece primeggiano Sorgato-Rosina, al secondo posto Pin-Zavagnin e al terzo Viola-Gerunda.
Nella regolarità classica moderna primo posto assoluto per Coan-Lovisa che precedono Concari-Padoin e Verza-Santin.
Nella classica storica terzi Baldissera-Covaz, secondi Ricci-Biancolin e primi assoluti Zazzeri-Androvandi che dopo Tabaton-Tedeschini e Longhi-Imerito riportano alla vittoria in Piancavallo la neo ritrovata Scuderia Grifone.

Le classifiche complete sono consultabili nella sezione Archivio HNE.

 

 
 Ultimo aggiornamento 18/10/2020 - 10:15